ILLEGANTE

ILLEGANTE: scriviamo quello che non riusciamo a dire

 

All’inizio di quest’anno, a ottobre 2011, la scuola ha vissuto un momento importante: c’era un sacco di energia visibile, le cose iniziavano a prendere veramente forma e il progetto iniziato due anni or sono è sfociato d’un tratto, in maniera del tutto naturale nella domanda: “Ma allora lo facciamo un giornale della Scuola?”.

Un giornale della Scuola si fa!

L’idea nasce durante una lezione, da un errore di Noman Ansar nello scrivere la parola elegante, riferito a “lingua elegante” esprimendo la volontà di andare oltre al vocabolario di base per apprenderne uno più forbito, che ha finito per mischiarsi con la parola illegale. Il sottotitolo è frutto di una frase di Mohamed Ghannaj che riassume in poche parole tantissimi concetti e che è stata subito accettata all’unanimità.

Le motivazioni che ci hanno spinto alla creazione collettiva de L’Illegante sono molteplici e ognuno di noi le ha condivise con il gruppo:

“Vogliamo far capire a che punto siamo con la lingua, esprimerci e condividere, riportare notizie reali e senza trucchi.” (Zine Jhbale)

“Spiegare quello che si fa a scuola per invogliare altri migranti a venire, raccontiamo le cose di tutti i giorni, scriviamo tutto quello che non riusciamo a dire.” (Mohamed Ghannaj)

“Voglio scrivere perché mi piace, voglio imparare a scrivere in modo elegante, voglio capire le parole difficili e le parole che leggo sui giornali.” (Noman Ansar)

“Saper scrivere e conoscere bene la lingua vuol dire potere” (Mohamed Sabir)

Scrivere per rendere chiare le cose che sui giornali non si capiscono.” (Salah Taif)

 

Per riassumere, ci piacerebbe che nel nostro giornalino si possa parlare di tutto. Vorremmo che al “lettore” arrivi la realtà che si vive quotidianamente a scuola e soprattutto far comprendere la diversità della nostra scuola rispetto alle altre, parlare di XM come spazio e luogo d’incontro, cercare di svilupparlo dando anche un tono ironico ai problemi e alle storie che vogliamo raccontare.

Vorremmo parlare/scrivere di come siamo e di che tipo di lotta bisogna fare affinché italiani e stranieri possano aiutarsi a vicenda e essere solidali.

 

_____________________________________________________________
Archivio

  n° 0 – Dic. 2011                        Sfoglia su Scribd                                   Scarica il pdf

 

 

   n° 1 – Feb. 2012                        Sfoglia su Scribd                                  Scarica il pdf

 

 

n° 2 – Apr. 2012                    Sfoglia su Scribd                                  Scarica il pdf

 

 

Copertina Illegante_n°3

 

n° 3 – Mar. 2013                    Sfoglia su Scribd                                  Scarica il pdf

 

 

Schermata 2014-03-03 a 14.00.28

 

n° 4 – Mar. 2014                  Sfoglia su Scribd                                  Scarica il pdf

 

 

Schermata 2014-07-01 a 16.34.40

 

n° 5 – Lug. 2014                  Sfoglia su Scribd                                  Scarica il pdf

 

  1. Nessun commento ancora.
(non verrà pubblicata)